Malta a presa rapida

Formulata per il fissaggio di prese, interruttori, tubi, pali, recinzioni metalliche e ringhiere; la chiusura di tracce di impianti elettrici e termici; posa di serramenti, paraspigoli, profili, controtelai; stuccatura di crepe.

La malta a presa rapida ùniko è una malta monocomponente a base di uno speciale legante idraulico, inerti silicei selezionati in opportuna curva granulometrica ed additivi specifici, altamente tixotropica, caratterizzata da assenza di ritiro e fessurazioni.

Richiedi informazioni

Specifiche tecniche

Granulometria max 

 mm 0,315

Acqua d’impasto 

19,0 - 20,0 %

Massa volumica malta fresca (UNI EN 1015-6) 

2100 kg/m3 

Tempo di presa 

4 min

Tempo di vita impasto 

2 min

Resistenza a compressione a 30 min 

2,5 MPa

Resistenza a compressione a 1 ora 

3,2 MPa

Resistenza a compressione a 3 ore 

4,0 MPa

Resistenza a compressione a 24 ore 

18,0 MPa

Resistenza a compressione a 7 gg 

28,0 MPa

Resistenza a compressione a 28 gg 

30,0 MPa

Intervallo di applicazione tra due strati 

5 min

Temperatura di applicazione 

+5 C°/+30 C°

Descrizione del prodotto

La malta a presa rapida ùniko è una malta monocomponente a base di uno speciale legante idraulico, inerti silicei selezionati in opportuna curva granulometrica ed additivi specifici, altamente tixotropica, caratterizzata da assenza di ritiro e fessurazioni. La presa molto rapida permette di ridurre i tempi di lavorazione ed è caricabile dopo 3 ore. 

Applicazioni

La malta a presa rapida ùniko è stata formulata per il fissaggio di prese, interruttori, tubi, pali, recinzioni metalliche e ringhiere; la chiusura di tracce di impianti elettrici e termici; posa di serramenti, paraspigoli, profili, controtelai; stuccatura di crepe.

Precauzioni

  • Non applicare su supporti inconsistenti, polverosi o degradati.
  • Non applicare con temperature inferiori a +5 C° o superiori a +30 C°.
  • Non applicare su supporti gelati o bagnati.
  • Non applicare in presenza di forte sole o con minacce di pioggia oppure con elevata ventosità.
  • Supporti molto assorbenti vanno prima trattati con specifici prodotti che limitano l’assorbimento del supporto.
  • Stoccare il prodotto in luogo asciutto per un tempo non superiore a 6 mesi.

Documenti

Ti potrebbero interessare anche: